A ruota libera…

Ruota libera vuol dir tutto e niente, ma quando si ha a che fare con Efrem Raimondi e con Enrico Ratto quelle due paroline celano in esse il tutto fotografico.
Immaginate Efrem ed Enrico che parlano di fotografi e fotografia così, a ruota libera.
Noi li abbiamo immaginati, subito, insieme. E ne abbiamo sorriso.

Continua a leggere “A ruota libera…”

Annunci

Un anno é volato

Entrano nel vivo i festeggiamenti per il primo anno di attività di Église: un anno di attività che hanno permesso alla Città di riappropriarsi di uno spazio altrimenti destinato alla rovina, e che ha visto succedersi mostre, workshop, presentazioni di libri fotografici, letture portfolio, in compagnia di fotografi, curatori, editori, studiosi, e in collaborazione con festival, case editrici, e aziende.

Continua a leggere “Un anno é volato”

In viaggio con Gianni Berengo Gardin…

In viaggio con Gianni Berengo Gardin, Massimo Zanti, Davide Ortombina, Luciano Marchi, Lorenzo Zoppolato, Alberto Gandolfo, Hermes Mereghetti, Dario Apostoli è il titolo della mostra fotografica curata da Federicapaola Capecchi in collaborazione con Mosé Franchi, inserita all’interno del Photofestival 2017.
Il nostro Alberto è uno dei fotografi scelti da Federicapaola Capecchi per la mostra collettiva, inaugurata presso lo Spazio Tadini Casa Museo il 19 aprile e visitabile fino al 21 maggio 2017.

Continua a leggere “In viaggio con Gianni Berengo Gardin…”

Incontri

Il nostro Alberto Gandolfo ha realizzato le fotografie, compresa la copertina, del nuovo libro di Laura Ephrikian “Incontri”, edito da Spazio Cultura edizioni con la prefazione di Carmelo Fucarino.
Di seguito, il testo che lo stesso Alberto ha scritto per il libro.


Ho sempre avuto la predilezione per una vocale, la A. Semplice, tondeggiante e armonica mi ha accompagnato fedelmente, e con costanza, nei miei numerosi eloqui racchiudendo in essa un fascino di cui stentavo a comprenderne la ragione… fino a quando, un pomeriggio di circa un anno fa, non ho incontrato Laura.

Continua a leggere “Incontri”

La sede del ritratto

La sede del ritratto è il workshop di Efrem Raimondi.

Siamo felici di ospitare il workshop di Efrem, sia perché lui è un bravo Fotografo e perché fa parte del nostro Comitato Scientifico. É, davvero, un grande onore averlo come docente!

“Dove risiede il ritratto?” è la prima  domanda alla quale occorre rispondere.
Evitando e anzi smontando cliché e abitudini appartenenti al genere.
Per arrivare a definire cosa davvero ci riguarda, cosa davvero è percorso espressivo e non casualità.
Anche manipolando l’impianto tecnico, che deve essere inteso come puro strumento della nostra ambizione e che mette al centro una sola questione: il linguaggio.
Che è il vero differenziale.

Continua a leggere “La sede del ritratto”

Museo Salinas

Tra la fine del 2015 e tutto il 2016, la nostra Iole ha scattato diverse fotografie presso il museo archeologico palermitano, il Museo Salinas, il più antico della Sicilia: potete leggere un suo breve racconto su Archeostorie, magazine on line di archeologia pubblica, con il quale Iole collabora come archeofotografa.  Sì, perché lei è archeologa, proprio per questo ha avuto la possibilità di fotografare all’interno del museo, oltre a ben conoscere i soggetti che ha fotografato, sa come “trattarli”, come avvicinarsi a essi.

Continua a leggere “Museo Salinas”

The skin I live

La pelle che vivo, the skin I live: la pelle, come identità, come confine, come comunicazione, come relazione è il concept sul quale si confronteranno fotograficamente artisti italiani e internazionali ed esperti di fotografia terapeutica, in un dialogo fatto di grandi mostre, incontri formativi, workshop e presentazioni nella prossima edizione del Perugia Social Photo Fest, la prima rassegna internazionale di fotografia sociale e terapeutica che, ogni due anni, offre una preziosa occasione di incontro e confronto per tutti gli appassionati di fotografia e di temi sociali, annuncia ufficialmente il tema e le date della sua quinta edizione.

Continua a leggere “The skin I live”

Dove le parole finiscono…

Il poeta tedesco Heinrich Heine ha scritto “Dove le parole finiscono, inizia la musica”, a questa noi aggiungiamo che iniziano anche le fotografie.Quando si conclude un percorso formativo, seppur breve ma sicuramente intenso, quanti lo organizzano si son fatti un’idea, le chiacchiere con il fotografo che insegna poi arricchiscono quell’idea, ma è ancor più importante chiedere un’opinione a quanti si sono iscritti, a coloro che si è deciso di coinvolgere.

Continua a leggere “Dove le parole finiscono…”

Imparare sorridendo e camminando

I racconti sul workshop di Street Photography organizzato con Leica Akademie, tenuto da Eolo Perfido, continuano con le parole di Chiara. Buona lettura!


Ci sono esperienze che lasciano tracce importanti perchè mentre ti diverti… rifletti ed impari. E allora perchè non raccontarle e condividerle?
Io sono una psicologa, non una fotografa (e comunque non amo etichettare ed etichettarmi in base alla professione). Diciamo che fotografo per diletto e per necessità. Necessità comunicativa, espressiva, introspettiva. Riconosco i miei limiti e guardo al lavoro dei grandi  con profonda ammirazione e con la convinzione che ci sia sempre da imparare. Che si possa sempre migliorare.

Continua a leggere “Imparare sorridendo e camminando”