Suq. Unconventional Sicily®

Suq è la Sicilia, quella mai raccontata. Quella che trovi frugando tra ciò che conosci e ciò che non sai ancora. Che sia a pochi o a molti chilometri da te non importa perché ciò che conta davvero è lo sguardo, quello senza distanze capace di afferrare lo sconosciuto.

Suq. Unconventional Sicily è una rivista indipendente nata da chi della Sicilia ha sentito prima di tutto la nostalgia. 160 pagine da sfogliare e da collezionare.

Sabato 21 ottobre, alle ore 19:00, a Église Francesco Cusumano (direttore ed editore di Suq), Antonella Salamone (autore e caporedattrice della rivista), Francesco Blancato (coordinatore e responsabile dell’area commerciale), Angelo Fruciano (autore, fotografo e video maker) e Alessandra Lucca (autore e fotografa) dialogheranno di Suq. Unconventional Sicily.

Presso Église sarà, inoltre, possibile acquistare il primo numero della rivista.

Continua a leggere “Suq. Unconventional Sicily®”

Annunci

MiBACT per la fotografia: nuove strategie e nuovi sguardi sul territorio #1 – Palermo

MiBACT per la fotografia: nuove strategie e nuovi sguardi sul territorio. #1 – Palermo. La fotografia, l’antropologia, la Sicilia: patrimoni ed esperienze.

Una giornata di studio promossa da Église – Associazione Culturale, con la collaborazione dell’Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari – Museo Internazionale delle Marionette “Antonio Pasqualino” e della Fondazione Buttitta.

Nell’ottica di definire un piano di sviluppo strategico per adattare l’intervento pubblico alle mutazioni tecniche ed economiche del settore, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha indetto gli Stati Generali della Fotografia: giornate di dibattito e di confronto con fotografi, operatori, conservatori e addetti a vario titolo ai lavori.

Continua a leggere “MiBACT per la fotografia: nuove strategie e nuovi sguardi sul territorio #1 – Palermo”

Un anno é volato

Entrano nel vivo i festeggiamenti per il primo anno di attività di Église: un anno di attività che hanno permesso alla Città di riappropriarsi di uno spazio altrimenti destinato alla rovina, e che ha visto succedersi mostre, workshop, presentazioni di libri fotografici, letture portfolio, in compagnia di fotografi, curatori, editori, studiosi, e in collaborazione con festival, case editrici, e aziende.

Continua a leggere “Un anno é volato”