Sulle orme dei grandi Maestri

Sulle orme dei grandi Maestri, ovvero Eolo e gli altri in compagnia della Leica Q.

21 e 22 gennaio, due giorni di teoria e pratica con Eolo Perfido per scoprire i segreti della street photography utilizzando una Leica Q con un obiettivo 28mm !

Due giorni, sicuramente, impegnativi per Andrea, Antonio, Chiara, Fausto, Gaspare, Michele, Piero, Rosanna, Tony e Valeria, ma anche divertenti e durante i quali hanno potuto imparare qualche “trucco fotografico” da Eolo, bravo e simpaticissimo fotografo.

tutti

Nelle foto di sopra sono ritratti dopo aver fatto l’editing delle loro foto, nei dintorni di Église: sono stati i primi a venire a conoscenza di qualche piccola novità che vi racconteremo presto.

Eolo era impegnato a dar loro consigli durante l’editing, così il ritratto ce lo ha mandato… la prossima volta glielo faremo anche noi! 😉

eolo_perfido_lowres_0009

Il meteo non è stato loro di aiuto: il primo giorno il cielo è stato azzurro, il secondo giorno s’è messo a piovere, però hanno prodotto foto interessanti malgrado la pioggia battente!

Eolo è soddisfatto dei ragazzi e delle foto, siamo davvero orgogliosi di loro 🙂

senza-titolo-1

Il primo giorno hanno detto la loro definizione di street photography ed Eolo ha analizzato con loro le fotografie di alcuni grandi Maestri, sia del passato che contemporanei, ognuna di quelle fotografie è accomunata da una grande ironia, talvolta divertente, talaltra amara. Ci siamo subito chiesti se anche i nostri ragazzi sarebbero stati in grado di cogliere l’ironia (spoiler: decisamente sì!).

Dopo il confronto con Eolo, sono usciti a fotografare, era quasi ora di pranzo e… qualcuno lo abbiamo colto in flagranza: il panino con le panelle ben saldo tra le mani! Qualcun altro ha approfittato del mercatino dei rigattieri a piazza Marina, tra una foto e l’altra hanno acquistato vecchi LP (promosso Michele con Fabrizio de Andrè, Franco Battiato, i Pink Floyd e i Bee Hive!).

I ragazzi hanno avuto modo di portare con loro la Leica e, quindi, di poter continuare a fotografare anche al di fuori delle ore del workshop. Sarebbe bello sapere se ne hanno, davvero, approfittato!

L’indomani sono usciti intorno alle 10 e sono rientrati verso le 14, hanno iniziato l’editing: 10 foto che raccontano una storia, 10 foto che rappresentano una vera sfida per loro (non tutti sono abituati ad avvicinarsi ai soggetti… il teleobiettivo è il loro migliore amico oppure l’elemento umano è in realtà un alieno!), 10 foto a colori o in bianco e nero, 10 foto ma anche 10 esercizi, 10 foto che rappresentano l’inizio di un nuovo percorso o la giusta deviazione del cammino finora percorso.

Nei prossimi giorni andremo presentando ognuno di loro e proveremo a raccontare questo workshop attraverso le loro parole e le loro fotografie!

Intanto, è bello leggere le parole di Eolo nel suo blog: qui!

[Le istantanee con i ragazzi e la “loro” Leica Q le ha scattate il nostro Alberto con la Leica Sofort]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...