Betania di Valerio Bispuri

 Il 28 maggio 2016 (alle 19:00) inauguriamo la mostra Betania con le fotografie di Valerio Bispuri. La mostra è curata da Valeria Fornarelli, è prodotta dal Perugia Social Photo Fest e da noi.

«Ho sempre creduto che la fotografia abbia il valore di svelare, oltre che di raccontare; di portare alla luce le profondità di un gesto, l’intensità di momenti che sfuggono allo sguardo».

È con questo in mente che Valerio narra la storia di Betania, una donna lesbica di trentacinque anni che ha vissuto di fronte al suo obiettivo molti momenti rilevanti della sua vita privata, a Buenos Aires, e il rapporto con la sua attuale, amata compagna Virginia; sullo sfondo, l’Argentina, il primo paese del Sud America a legalizzare nel 2010 le unioni omosessuali. Ritraendo Betania, Valerio ritrae gli aspetti più profondi dell’intimità lesbica, dei sentimenti, del sesso, della vita, e ne esplora il linguaggio peculiare di atteggiamenti, gesti, aspirazioni all’autonomia e al riconoscimento; eppure di questo linguaggio mostra al contempo il carattere universale, che travalica il genere e l’orientamento sessuale per riaffermarne l’appartenenza all’erotismo generale degli umani.
Il progetto è stato esposto, per la prima volta nel marzo del 2016, presso il Museo Civico di Palazzo della Penna in occasione del Perugia Social Photo Fest, il cui fine è quello di dimostrare, attraverso la fotografia sociale e terapeutica, che la “diversità sociale sia una ricchezza che frutta maggiormente se condivisa”.

Valerio Bispuri è un fotoreporter professionista che collabora con numerose riviste italiane e straniere. I suoi reportages fotografici sono realizzati in tutto il mondo, ma è il Sud America che lo vede molto attivo: qui ha realizzato il progetto Encerrados, per il quale ha visitato 74 prigioni documentando le condizioni di vita dei detenuti e contribuendo altresì alla diffusione di situazioni che hanno portato al cambiamento delle stesse. Nel 2014 Encerrados è diventato un libro edito dalla casa editrice Contrasto; nel corso del 2015, ha concluso un altro progetto fotografico, durato oltre 10 anni, dedicato al paco, una droga consumata in America Latina, nota anche come “la droga dei poveri”.

Se volete approfondire la storia di Valerio Bispuri, cliccate qui.

Vi aspettiamo dal 28 maggio al 18 giugno, dal martedì alla domenica (15.30 / 19.30); per ogni tipo di informazione non esitate a contattarci anche via email: eglisepalermo@gmail.com.

BETANIA
mostra fotografica di Valerio Bispuri
a cura di Valeria Fornarelli
organizzata da Église
prodotta da Perugia Social Photo Fest e Église
Sponsor CRM_Centro di Radiologia Medica

Il vino è gentilmente offerto dalle Tenute Orestiadi.
La mostra è uno degli eventi del PalermoPride2016.

Con Valerio abbiamo deciso di produrre un breve video in cui lui racconta il progetto fotografico Betania, lo trovi sul nostro canale di Youtube.

Per una breve rassegna stampa, guarda qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...